CONTATTI

 

Telefono: 02 58103023

Mail:info@coldilanamilano.it

 

I NOSTRI ORARI

Lunedi-Venerdi: 9.00-20.00

Sabato: 9.00-13.00

 

RINOFIBROLARINGOSCOPIA 

La RINOLARINGOSCOPIA a fibre ottiche è un esame endoscopico che viene eseguito facendo passare una sottile fibra ottica attraverso una narice fino a raggiungere il rinofaringe, la regione subito dietro il naso.

Una volta raggiunto il rinofaringe, l'operatore, potendo vedere le immagini che provengono dalla punta dello strumento tramite un visore ottico o una telecamera, riesce a vedere in modo corretto e completo faringe e laringe.

 

L'esame non necessita di alcuna anestesia e risulta completamente indolore. Questa metodica è un accertamento ormai quasi indispensabile per lo studio delle principali patologie della laringe (disfonie ecc.), del faringe (iperplasia adenoidea, ecc) e per lo studio dei disturbi ostruttivi nasali (rinosinusiteostruzione nasale di altra natura).

.

La fibrolaringoscopia  (fibroscopia) risulta particolarmente indicata per lo studio di tutti i tipi di disfonia in quanto permette di osservare il movimento delle corde vocali mentre il paziente emette la voce in modo naturale, senza la trazione della lingua da parte dello specialista come accade nella laringoscopia indiretta (ovvero l'esame classico con lo specchietto). L'attento studio della motilità e della morfologia cordale risulta spesso decisivo per valutare le possibilità di riuscita di un trattamento logopedico correttivo sia nelle forme di "disfonia funzionale" che nelle forme di "disfonia organica".

La rinofibrolaringoscopia è molto importante anche per lo studio delle respirazione nasale.

Permette di caratterizzare meglio le cause di ostruzione nasale e consente di identificare la presenza di poliposi nasale.

 

La fibrolaringoscopia (fibroscopia) è un esame fondamentale per la valutazione dei pazienti affetti da Sindrome delle Apnee Notturne. L'accertamento permette allo specialista di comprendere meglio quale sia la terapia più indicata per il soggetto in esame. Permette di escludere controindicazioni all'utilizzo della CPAP e permette di comprendere meglio se esistano indicazioni ad un approccio chirurgico per risolvere il quadro apnoico.

 

La rinofibrolaringoscopia (fibroscopia) può essere eseguita anche su bambini molto piccoli –  a partire da due anni e mezzo/ tre anni - grazie ad uno strumento pediatrico di minori dimensioni. Anche in questo caso non necessita di alcun tipo di anestesia ma soltanto della collaborazione del piccolo paziente (anche se può sembrare difficile i nostri Medici Otorinolaringoiatri sono particolarmente attenti ed abili nel trattare i bambini durante l’esecuzione dell’esame.). La rinofibrolaringoscopia (fibroscopia) permette la perfetta visualizzazione delle strutture nasali risultando fondamentale per la diagnosi di tutte le patologie ostruttive nasali pediatriche, ad esempio le adenoidi, l’apertura rinofaringea delle tube di Eustachio,  nelle OTITI ricorrenti e nelle RINITI ALLERGICHE, particolarmente frequenti nella prima infanzia

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Centro Medico Col Di Lana Corso magenta 64 20123 Milano Partita IVA: 03629030960 TEL: 0258103023 MAIL: info@coldilanamilano.it

Chiama

E-mail

Come arrivare