CONTATTI

 

Telefono: 02 58103023

Mail:info@coldilanamilano.it

 

I NOSTRI ORARI

Lunedi-Venerdi: 9.00-20.00

Sabato: 9.00-13.00

 

Impatologia

Per decenni i ponti e le protesi sono state l'unico trattamento possibile per sostituire denti mancanti. Oggi gli impianti dentali offrono una eccellente alternativa che permette di riavere un risultato estetico impeccabile. 

 

 

 

GLI IMPIANTI DENTALI

Gli impianti dentali sono viti in titanio che vengono posizionate nell'osso sotto la gengiva attraverso una semplice procedura chirurgica. La vite costituisce la "radice" del nuovo dente che verrà costruito. Dopo la guarigione dell'osso viene preparata e posizionata la corona del dente. L'aspetto finale del nuovo dente è molto simile al dente naturale.

 

I VANTAGGI DEGLI IMPIANTI DENTALI 


Poiché gli impianti si integrano perfettamente con le ossa mandibolari e mascellari, essi offrono una solida base su cui applicare saldamente i nuovi denti. Si possono quindi restituire uno o più denti a chi non li ha piu'. I portatori di protesi mobili possono tornare ad avere una dentatura fissa oppure possono avere una protesi più stabile e più confortevole. Si può restituire il sorriso, la capacità di masticare con gusto e la sicurezza di una bocca gradevole a chi ne ha bisogno.

 

LE FASI DEL TRATTAMENTO

 

Fase preliminare:

Visita e diagnosi, attraverso l'osservazione diretta, la valutazione delle radiografie e delle dentascan.

 

Fase chirurgica:

Posizionamento dell'impianto nell'osso attraverso un semplice intervento chirurgico eseguito ambulatorialmente in anestesia locale. L'intervento è indolore e non provoca nessun particolare disturbo. Dopo l'intervento il disturbo è paragonabile a quello di una estrazione dentale semplice; alcuni pazienti non sentono neppure l'esigenza di prendere antidolorifici. L'impianto rimane nascosto sotto la gengiva, oppure ne rimane esposta solo una piccola porzione superiore che non crea disagi.

 

Fase di osteointegrazione:

Si attendono dai 2ai 4 mesi, a seconda dei casi, per permettere all'osso di guarire e crescere intorno all'impianto. In questo periodo, se necessario, si usa una protesi provvisoria non ancorata agli impianti.

In alcuni casi non è necessario attendere l'osteointegrazione, ma si può procedere direttamente all'utilizzazione dell'impianto.

 

Fase di utilizzazione dell'impianto:

viene inserito sull'impianto un pilastro in titanio utilizzandolo come se fosse un dente naturale rimpicciolito. Viene preparato un provvisorio con cui si può masticare come con i denti naturali. Dopo un periodo variabile vengono adattati i denti definitivi.

 

Concluso il trattamento dovrete rispettare le stesse norme di igiene che valgono per i denti naturali e fare una visita di controllo semestrale.

 

SE MANCA L'OSSO?

 

Esistono casi in cui l'osso è stato riassorbito nel corso degli anni o per processi infettivi; anche in queste situazioni è possibile, attraverso tecniche di rigenerazione ossea, sostituire comunque i denti mancanti utilizzando gli impianti. Potrà essere necessario rigenerare l'osso con membrane oppure prelevarlo da altre zone circostanti e posizionarlo dove verranno inseriti gli impianti. Nelle zone superiori posteriori si può rigenerare osso attraverso il rialzo di seno mascellare. Durante la visita vi verranno spiegate dettagliatamente le tecniche più appropriate al vostro caso.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Centro Medico Col Di Lana Corso magenta 64 20123 Milano Partita IVA: 03629030960 TEL: 0258103023 MAIL: info@coldilanamilano.it

Chiama

E-mail

Come arrivare